584

REGGIO BASEBALL

SARA’ DURA, MA GUAI A GETTARE LA SPUGNA!!

Torna il campionato IBL, dopo la sosta per la finale di coppa dei campioni che ha visto la Fortitudo Bologna avere la meglio sul Rimini; proprio quel Rimini che i ragazzi di Carriòn andranno ad affrontare in un fine settimana davvero durissimo. La formazione allenata da Catanoso vanta un line up davvero incredibile, con una […]

websiteslideshow7
Torna il campionato IBL, dopo la sosta per la finale di coppa dei campioni che ha visto la Fortitudo Bologna avere la meglio sul Rimini; proprio quel Rimini che i ragazzi di Carriòn andranno ad affrontare in un fine settimana davvero durissimo.
La formazione allenata da Catanoso vanta un line up davvero incredibile, con una media battuta squadra di 314, in cui Romero è quello che sicuramente di più impressiona, con la sua media di 471 di cui 9 doppi 5 homer e ben 39 punti battuti a casa. Ma non sarà solo il fuoriclasse venezuelano da tenere d’occhio, oltre a lui ci sono Santora a 381, Chiarini a 347, Zileri 311, Castro a 295 e Gomez a 422.
Il monte di lancio dei Pirati è sicuramente uno dei più assortiti, con grandi nomi come l’ex major Bazardo ed il suo rilievo Ernobel Marquèz, attualmente il migliore dei suoi per quanto riguarda la media pgl; altrettanto bene sta facendo il veterano Corradini che in questo 2013 sembra essere tornato quello di un tempo con un misero 1.81; a disposizione di Catanoso ci saranno anche Patrone (2.56) il giovane Cherubini (1.80) e Pezzullo (3.21)
Per quanto riguarda la Palfinger, invece, il roster sarà ridotto ai minimi termini, in quanto la concomitante semifinale dell’ibl2 di Piacenza porterà via a coach Carriòn moolti dei titolari, lasciando poca scelta al manager venezuelano che darà più spazio a chi in questo campionato a giocato un pò meno.
La presidentessa Casali ha spiegato che: ” la scelta di dare la priorità all’ibl 2 per questo week end è maturata dal fatto che, loro sono impegnati in una semifinale scudetto, mentre la nostra posizione in classifica non ci permette di sperare più nei play off; a questo si aggiunge il fatto che giocavamo contro la prima in classifica, contro la quale avremmo comunuqe faticato anche a pieno organico.”
Sarà dunque molto difficile che la Palfinger possa far risultato sul difficile campo del Rimini, anche se, può sempre succedere l’imprevedibile, e non è da escludere che i ragazzi di Carriòn riescano nuovamente a stupire, come già hanno fatto in questo difficile campionato di IBL.

Comments are closed.

Most Recent Post

2013

Dopo un inverno in cui e’ stato fatto il grande passo e la svolta verso l’IBL, mesi di duro lavoro societario e tecnico per mettere in piedi una squadra che onorasse l’impegno, dopo 4 mesi e mezzo di regular season…e’ terminato lo scorso weekend l’anno del debutto del Reggio baseball nella massima, almeno nel formato […]

Categories

Content © REGGIO BASEBALL
Proudly powered by WordPress
Theme designed by The Design Canopy

Entries (RSS)
Comments (RSS)

122 queries.
0,449 seconds.